Come funziona

Partner

Log in
Log in
Termini e Condizioni

Sommario:

  • Clearpay ti permette di acquistare in 4 rate con pagamento ogni 14 giorni, secondo il relativo piano di pagamento.

  • Tutti gli ordini sono soggetti all’approvazione di Clearpay – per esempio, se hai dei pagamenti in ritardo, la soluzione di pagamento Clearpay non sarà disponibile. Per maggiori informazioni sulla valutazione e i controlli, vedi clausola 7.2.

  • Nell’ambito del nostro processo di approvazione, possiamo effettuare una pre-autorizzazione sulla tua carta di pagamento predefinita, fino ad un importo pari alla prima rata del tuo acquisto – vedi clausola 7.2(c).

  • È possibile effettuare i rimborsi a Clearpay in qualsiasi momento PRIMA della data di scadenza. In caso contrario, Clearpay elaborerà automaticamente i pagamenti nelle date programmate dalla tua carta. Se un pagamento non viene elaborato alla data di scadenza o prima di essa, si applicheranno delle spese per il ritardo (“Commissioni di ritardo“) una commissione iniziale di € 6 per i costi da noi sostenuti a causa del tuo ritardo nel pagamento, e altre € 6 se un pagamento rimane non pagato per 7 giorni dopo la data di scadenza.

  • Per ogni ordine di importo inferiore a € 24, può essere applicata una commissione massima di € 6 per ogni ordine. Per ogni ordine di importo pari o superiore a € 24, il totale delle commissioni di ritardo che possono essere applicate è limitato al 25% del valore originale dell’ordine o a € 36, a seconda di quale dei due importi è inferiore. Le nostre Commissioni di ritardo rappresentano i costi che dovremo sostenere a causa del tuo mancato pagamento alla scadenza, ma tali spese sono limitate a titolo di concessione.

  • Se non sarai in grado di pagarci per tempo, ti preghiamo di contattarci il prima possibile.

  • La consegna/qualità della merce e tutti i rimborsi sono a carico dell’esercente presso il quale si effettua l’acquisto.

  • Se si acquista merce da un Esercente autorizzato al di fuori dell’Italia, attiriamo la tua attenzione sulla clausola 4.4 di questi termini.

Ultimo aggiornamento: 25/11/2020

INFORMAZIONI IMPORTANTI RIGUARDANTI LE PRE-AUTORIZZAZIONI DELLA CARTA:

Come parte del nostro processo di approvazione e della nostra valutazione sulla possibilità o meno di adempiere al tuo obbligo di effettuare pagamenti futuri a Clearpay secondo il relativo piano di pagamento, possiamo condurre una pre-autorizzazione del tuo metodo di pagamento predefinito. Ciò può comportare la prenotazione di importi nel conto collegato al tuo metodo di pagamento predefinito ogni volta che effettui un acquisto online, ottieni un codice a barre per un acquisto in negozio o aggiungi una nuova carta al tuo account Clearpay. Per gli acquisti online, diamo immediatamente istruzioni alla tua banca di annullare questa operazione di pre-autorizzazione. Per gli acquisti in negozio, in cui si ottiene un codice a barre ma l’acquisto non dà luogo ad alcun risultato, ordiniamo alla banca di annullare la pre-autorizzazione se il codice a barre viene annullato o scade. Durante questo processo Clearpay non riceve fondi. Non possiamo garantire il tempo necessario alla tua banca per elaborare questa azione e rendere nuovamente disponibili i tuoi fondi.

NOTA: nella maggior parte dei casi, le banche interessate annulleranno una transazione di pre-autorizzazione entro poche ore dalla transazione di pre-autorizzazione richiesta da Clearpay. Tuttavia, in alcuni casi, le banche hanno impiegato fino a quattordici (14) giorni per portare a termine questo processo. Purtroppo, non abbiamo alcun controllo o influenza sulla tempistica della capacità della tua banca di portare a termine questo processo.

Si prega di leggere attentamente il presente accordo. Cliccando per accettare questi termini e utilizzando i Servizi Clearpay, l’utente accetta di essere vincolato da (i) questo accordo; e (ii) l’Informativa sulla Privacy di Clearpay disponibile su [inserire il link]. I titoli contenuti in questo documento sono solo a scopo di riferimento. Si consiglia di stampare una copia del presente Accordo e dell’Informativa Privacy.

  1. Benvenuti nel nostro sito web.

Di seguito sono riportati i termini e le condizioni di utilizzo e di accesso ai nostri Servizi. Ti preghiamo di leggere attentamente questi termini e condizioni, in quanto impongono regole, obblighi e altre responsabilità in relazione al tuo utilizzo dei Servizi.

1.1 Parti del presente accordo

Il presente accordo è un contratto tra l’utente (“tu” o “tuo”) e Clearpay S.A. (“Clearpay”, “noi”, “nostro”), istituto di pagamento costituito secondo il diritto spagnolo, sede secondaria per l’Italia in Via Leopardi 3, 20123 – Milano, iscritta al Registro delle Imprese di Milano C.F./P. IVA n. 10656950960, svolge attività ai sensi dell’art. 114-decies, comma 4-bis, del D. lgs. 1 settembre 1993, n. 385 (“TUB”), iscritta al n. 36086 dell’Albo degli Istituti di Pagamento di cui all’art. 114-septies del TUB.

Esso stabilisce i termini e le condizioni che si applicano all’utilizzo dei nostri Servizi. L’utente conferma che l’accettazione di questi termini e condizioni, e l’uso continuo dei nostri Servizi, costituirà l’accettazione del presente Accordo.

Se non si desidera essere vincolati da questo accordo, non devono essere utilizzati i servizi Clearpay.

1.2 Politiche incorporate nel presente accordo

Prima di creare un account Clearpay o di utilizzare uno qualsiasi dei nostri servizi, è necessario leggere il presente accordo, così come la Politica Privacy di Clearpay , parte integrante del presente accordo.

Vi raccomandiamo di conservare o stampare una copia del presente Contratto (incluse tutte le Politiche).

Nella misura in cui vi sia una qualsiasi incoerenza tra il presente Contratto e la Politica di riferimento, prevarrà la politica incorporata.

1.3 Modifiche al presente accordo

(a) Clearpay può modificare il presente accordo in qualsiasi momento per qualsiasi motivo, incluso, ad esempio, se cambiamo la funzionalità dei nostri servizi, introduciamo nuovi servizi, o come richiesto dalla legge. Pubblicheremo l’Accordo modificato sul nostro sito web. Ogni volta che effettuerai un Ordine ti verrà chiesto di accettare i termini del presente Accordo in vigore. Ti raccomandiamo di leggere attentamente il presente Contratto ogni volta che si accettano i suoi termini al momento dell’invio di un Ordine. Se non approvi le modifiche apportate, potrai chiudere il tuo Account Clearpay in conformità con la clausola 3.4.

(b) Non modificheremo nessun termine e condizione per un Ordine esistente che è già stato da noi accettato; i termini e le condizioni che si applicheranno a un Ordine accettato (e tutte le misure intraprese in relazione a tale Ordine, ad es. cancellazione, rimborsi, ecc.) sono i termini e le condizioni applicati al momento in cui hai effettuato l’Ordine.

2 Il nostro rapporto

2.1 Chi siamo

(a) Il nostro prodotto è un contratto di prestito a somma fissa, rilasciato attraverso una linea di credito a su carta di credito virtuale monouso, il che significa che ti prestiamo una somma di denaro fissa per consentirti di acquistare beni o servizi offerti da Esercenti convenzionati (“Esercente” o “Esercente convenzionato”)online o in negozio, incluso, ove disponibile, un Esercente in una giurisdizione estera consentita da Clearpay. Ogni Ordine costituirà un prestito separato a somma fissa. Qualsiasi importo che ci rimborserai non diventa nuovamente disponibile per essere preso in prestito, ma in base ai termini e alle condizioni stabiliti nel presente Accordo potrai di volta in volta inviare Ordini in relazione a beni o servizi aggiuntivi che desiderate acquistare dagli Esercenti.

(b) Effettuando un Ordine con un Esercente convenzionato e utilizzando i nostri Prodotti, ci fornisci il tuo consenso e l’ordine di pagare (o chiedi ad un Affiliato Clearpay di pagare) l’Esercente per tuo conto in cambio del tuo accordo a pagarci, in conformità al presente Contratto, gli importi concordati alle date indicate nel Programma di Pagamento, più eventuali Commissioni di Ritardo, se non provvedi al rimborso entro la data programmata o prima della data prevista, come stabilito nella clausola 4

(c) Riconosci che Clearpay non ha nessun controllo e non è responsabile per i prodotti o i servizi acquistati dagli Esercenti che propongono la nostra soluzione di pagamento. Non possiamo garantire che un Esercente completerà la tua transazione.

2.2 Nessuna garanzia

(a) Non forniamo alcuna garanzia o assicurazione esplicita sull’idoneità, l’affidabilità o la disponibilità dei nostri Prodotti, o del contenuto del nostro sito web.

(b) Salvo quanto previsto dalla legge, non garantiamo l’accesso continuo, ininterrotto o sicuro ai nostri Prodotti, e non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia in merito al tempo necessario per completare l’elaborazione degli Ordini o le transazioni di pagamento.

3 Il tuo Account Clearpay

3.1 Creare il tuo Account Clearpay

(a) Creeremo il tuo Account Clearpay quando effettuerai il tuo primo Ordine presso uno dei nostri Esercenti convenzionati. Puoi anche creare il tuo account Clearpay visitando il sito web Clearpay.

(b) Una volta creato il tuo Account Clearpay, ti verrà richiesto di scegliere e inserire una password sicura. Successivamente potrai accedere al tuo account Clearpay, utilizzando la tua password sicura, attraverso il nostro sito web.

(c) L’utente è responsabile del mantenimento della sicurezza dei dati del suo Account Clearpay. Non ci assumiamo la responsabilità per l’accesso e l’uso non autorizzato del tuo Account Clearpay, a meno che non abbiamo omesso di adottare misure adeguate a prevenire tale accesso o uso non autorizzato.

(d) Devi contattarci non appena noti un accesso non autorizzato o un uso non autorizzato del tuo account Clearpay. Non cercheremo di recuperare alcun rimborso in caso di uso non autorizzato del tuo Account Clearpay. Tuttavia, sarai comunque ritenuto responsabile per eventuali rimborsi qualora:

(i) utilizzi il tuo Account Clearpay in modo fraudolento (incluso laddove hai consapevolmente consentito a terzi di utilizzare il tuo Account Clearpay in modo fraudolento);

(ii) sei stato gravemente negligente e hai consentito a terzi di accedere e utilizzare il tuo account Clearpay;

(iii) hai consentito, consapevolmente o negligentemente, a una terza parte di utilizzare il tuo Account Clearpay, anche se a una terza parte è consentito accedere a un telefono cellulare o altro dispositivo su cui è stato registrato il tuo Account Clearpay (ad esempio, fornendo loro la tua password o consentendo loro di registrare la propria impronta digitale su di esso).

3.2 I tuoi obblighi nei nostri confronti in qualità di titolare di un Account Clearpay

Disponendo di un Account Clearpay, accetti di:

(a) Non fornirci informazioni false, imprecise o fuorvianti;

(b) Assicurarti che tutte le informazioni su di te, inclusi i dettagli di contatto, siano veritiere, aggiornate e complete. Se le tue informazioni cambiano, devi aggiornarle tramite il tuo account Clearpay attraverso il nostro sito web;

(c) Non utilizzare il tuo account Clearpay o i nostri prodotti per attività illegali, fraudolente o improprie;

(d) Collaborare pienamente con noi per indagare su qualsiasi attività sospetta illegale, fraudolenta o impropria sul tuo Account Clearpay;

(e) Non permettere ad altri di utilizzare il tuo account Clearpay, o permettere ad altri di avere o utilizzare i dettagli della password del tuo account;

(f) Non utilizzare alcuna tecnologia (dispositivo, software o hardware) per danneggiare, intercettare o interferire con i nostri Prodotti; e

(h) Non aprire o utilizzare più di un Account Clearpay.

3.3 Pagamento in negozio tramite codice a barre

(a) Se desideri effettuare un acquisto in negozio utilizzando Clearpay, devi creare un account Clearpay (nuovi clienti Clearpay) o accedere al tuo Account Clearpay esistente (clienti Clearpay esistenti) e richiedere l’autorizzazione per acquisti in negozio fino a un valore nominale tramite l’app Clearpay.

(b) Se la tua richiesta viene approvata, Clearpay ti rilascerà prontamente un codice a barre nell’app Clearpay che potrai utilizzare per effettuare un singolo acquisto con un Esercente che offre Clearpay in negozio fino al valore indicato.

(c) Il codice a barre verrà scansionato dal rivenditore per finalizzare l’acquisto Clearpay. I pagamenti verranno detratti dal tuo metodo di pagamento predefinito in conformità con il tuo programma di pagamento.

(d) Una volta che un codice a barre è stato utilizzato per effettuare un acquisto Clearpay, non può essere riutilizzato, anche se il valore dell’acquisto era inferiore al valore del codice a barre.

(e) I codici a barre non utilizzati scadranno.

(f) Un codice a barre deve essere utilizzato solo da te come titolare dell’account Clearpay. È tua responsabilità proteggere il codice a barre in ogni momento da furto, frode, uso improprio e / o uso non autorizzato.

(g) Se il codice a barre è difettoso, o è stato smarrito o rubato prima della sua scadenza, puoi contattarci su attenzionealcliente@clearpay.com e faremo il possibile per cancellarlo a meno che non sia già stato utilizzato.

(h) Nella misura consentita dalla legge, non saremo responsabili nei confronti dell’utente o di chiunque altro per eventuali perdite subite a causa del ritardo nella ricezione o per eventuali codici a barre persi o indirizzati erroneamente inviati all’indirizzo perdite subite a causa di furto, frode, uso improprio o uso non autorizzato del codice a barre, salvo nella misura in cui tali perdite derivano da nostra negligenza, dolo o violazione del presente Contratto.

3.4 Chiusura dell’Account Clearpay

(a) Puoi richiedere la chiusura del tuo Account Clearpay contattandoci direttamente. Puoi richiedere la chiusura del tuo Account Clearpay a condizione che:

(i) tutti gli importi dovuti (incluse eventuali Spese e commissioni) ci sono stati pagati per intero; e

(ii) non sono in corso contestazioni o rimborsi.

(b) Possiamo chiudere il tuo Account Clearpay per qualsiasi motivo, a nostra ragionevole discrezione. Il presente Accordo continuerà ad essere applicato a tutti gli Ordini accettati prima di tale chiusura fino a quando tutti gli importi dovuti non saranno ricevuti per intero (incluse eventuali Commissioni in ritardo).

(c) Salvo quanto diversamente indicato, il presente Accordo sarà risolto una volta che il tuo Account Clearpay sarà chiuso. Tuttavia, l’utente rimarrà responsabile di tutti gli obblighi in sospeso relativi all’Account Clearpay anche dopo la sua chiusura.

(d) Possiamo immediatamente limitare il tuo accesso ai nostri Prodotti o sospendere o chiudere il tuo Account Clearpay se abbiamo ragionevoli motivi per farlo, incluso, senza limitazione, dove:

(i) lo riteniamo ragionevolmente necessario per farlo al fine di:

(A)         proteggere l’integrità dei nostri sistemi o dei Prodotti;

(B)         prevenire le frodi;

(C)         limitare il rischio di riciclaggio di denaro o di finanziamento del terrorismo; o

(D)         proteggerci contro il rischio legale, normativo o di mancato pagamento;

(ii) non superi le nostre verifiche o controlli, incluso il nostro controllo prima dell’autorizzazione descritto nella clausola 7.2(c);

(iii) abbiamo il ragionevole sospetto, o siamo consapevoli, che l’utente abbia violato il presente Contratto in modo sostanziale (anche omettendo di effettuare qualsiasi pagamento dovuto ai sensi del presente Contratto entro la data di scadenza del pagamento); o

(iv) per il resto, consideriamo ragionevolmente sospetta l’attività associata all’Account Clearpay.

(e) Faremo del nostro meglio per fornirti una notifica scritta prima di chiudere il tuo Account Clearpay, nelle circostanze descritte nella clausola 3.4(d) di cui sopra, salvo il caso in cui ciò possa compromettere qualsiasi indagine relativa alla violazione del presente Contratto o a comportamenti illeciti o impropri. Nel caso in cui chiudiamo il tuo Account Clearpay in conformità con la clausola 3.4(d), il presente accordo sarà risolto e tutti gli importi dovuti diventeranno immediatamente esigibili da Clearpay.

(f) Nonostante la clausola 5(f), nel caso in cui il tuo Account Clearpay sia stato chiuso per qualsiasi motivo, i nostri rispettivi obblighi in relazione ai resi di prodotti di cui alla clausola 5 continueranno solo fino a quando:

(i) tutti gli importi che dovuti sono stati pagati; oppure

(ii) siano trascorsi 120 giorni dopo l’ultimo Ordine,

la prima delle due. Dopo tale data, il Rivenditore sarà l’unico responsabile dell’elaborazione di tutti i resi di prodotti e dei relativi rimborsi.

4 Ordini, pagamenti e fatturazione

4.1 Conferma dell’ordine e piano di pagamento

(a) Tutti gli ordini effettuati presso Clearpay sono soggetti ad approvazione, a nostra ragionevole discrezione. Clearpay può scegliere di non approvare un Ordine o di fornire un Prodotto all’utente, oppure può annullare un Ordine approvato prima che i beni o i servizi siano consegnati o forniti, se:

(i) lo riteniamo ragionevolmente necessario al fine di:

(A)         proteggere l’integrità dei nostri sistemi o dei Prodotti;

(B)         prevenire le frodi;

(C)         limitare il rischio di riciclaggio di denaro o di finanziamento del terrorismo; o

(D)         proteggerci contro il rischio legale, normativo o di mancato pagamento;

(ii) non superi le nostre verifiche o controlli, compresi quelli descritti nella clausola 7;

(iii) abbiamo il ragionevole sospetto, o siamo consapevoli, che l’utente abbia violato il presente Contratto in modo sostanziale (anche non effettuando alcun pagamento dovuto ai sensi del presente Contratto alla data di scadenza);

(iv) un Ordine è effettuato con un Esercente in una giurisdizione diversa che non è consentita da Clearpay; o

(v) per il resto, riteniamo ragionevolmente che l’Ordine sia sospetto.

(b) Se annulliamo un Ordine approvato:

(i)          applicheremo un rimborso completo di tutti gli importi che ci hai pagato sul metodo di pagamento predefinito o (se ciò non è possibile) a qualsiasi altra carta di cui ci avrai fornito i dettagli, e cancelleremo qualsiasi pagamento futuro relativo a quell’Ordine. Nel caso in cui l’Ordine approvato venga annullato perché Clearpay ha subito un chargeback in relazione ad un pagamento per l’Ordine approvato, tale pagamento non sarà rimborsato da Clearpay. Qualsiasi restituzione di fondi in questo caso avverrà tra l’utente e la sua banca emittente. L’esercente convenzionato non sarà obbligato a consegnare la merce (o a fornire i servizi) oggetto dell’Ordine, a meno che ciò non sia richiesto dalla legge;

ii)           l’utente non avrà alcun obbligo di effettuarci ulteriori pagamenti, o qualsiasi altro rapporto in corso, in relazione a quell’Ordine; e

(iii)         se si desidera procedere con l’acquisto presso l’Esercente Convenzionato, l’Esercente Convenzionato potrà accettare un metodo di pagamento alternativo a sua discrezione, o se richiesto dalla legge.

(c) Una volta approvato il tuo Ordine, riceverai un’e-mail da parte nostra con la conferma di ricezione dell’Ordine e un Programma di pagamento.

(d) Ti impegni a garantire che i pagamenti siano effettuati in conformità con il Programma di pagamento. Puoi effettuare pagamenti anticipati attraverso il tuo Acount Clearpay, altrimenti Clearpay elaborerà automaticamente i pagamenti in conformità con le date di scadenza indicate nel Programma di pagamento. Autorizzi Clearpay ad elaborare tali pagamenti utilizzando i dettagli del Metodo di pagamento fornito. Se un pagamento automatico fallisce in una qualsiasi delle date specificate nel tuo Programma di pagamento, Clearpay si riserva il diritto di tentare nuovamente di elaborare il pagamento in un momento o in una data successiva.

4.2 Pagamenti automatici e la vostra autorità di pagamento continuo

(a) Un “pagamento automatico” è un pagamento, attraverso il metodo di pagamento prescelto, che verrà automaticamente addebitato direttamente sulla tua carta di credito (“metodo di pagamento predefinito”) su base una tantum o regolare per importi concordati, come indicato nel piano di pagamento sulla base di un mandato di addebito diretto SDD. Avrai la possibilità di selezionare un metodo di pagamento preferito e un metodo di pagamento predefinito quando il tuo conto Clearpay viene creato. Potrai aggiornare o cambiare il metodo di pagamento predefinito o il metodo di pagamento preferito in qualsiasi momento attraverso l’Account Clearpay. È possibile aggiungere più di un metodo di pagamento quando si crea il proprio account Clearpay o in qualsiasi momento successivo tramite il proprio Account Clearpay.  

(b) Fatte salve le altre condizioni del presente Contratto, l’utente autorizza espressamente Clearpay a dedurre gli importi di pagamento automatico dal proprio metodo di pagamento predefinito e da qualsiasi altro metodo di pagamento elencato sul proprio conto Clearpay per gli importi e alle date previste nel proprio piano. Riconosci che ci stai dando la possibilità di riscuotere o invertire gli importi di pagamento variabili da o verso il proprio metodo di pagamento predefinito, in conformità con il proprio piano di pagamento e con i termini del presente Contratto.

(c) Potete cancellare un mandato di addebito diretto SDD in qualsiasi momento contattando direttamente la vostra banca, nel qual caso non saremo più autorizzati ad accettare pagamenti in base al CPA. Se annullate un mandato di addebito diretto SDD, ci dovete ancora il saldo rimanente dei vostri pagamenti e dovrete effettuare i vostri rimborsi con un metodo alternativo.

(d) È tua responsabilità assicurarti di avere a disposizione fondi sufficienti nel tuo metodo di pagamento predefinito per effettuare i pagamenti automatici alle date specificate nel tuo piano di pagamento. Sei responsabile di eventuali commissioni o oneri imposti dal tuo metodo di pagamento predefinito, salvo nella misura in cui tali commissioni o oneri derivino da un nostro errore o da un guasto del sistema. Se le tariffe o le spese sono imposte a seguito di un nostro errore o di un guasto del sistema, ti preghiamo di fornirci una copia delle relative registrazioni, e ti rimborseremo le relative tariffe o spese.

(e) Se un pagamento automatico non riesce (per esempio, se il metodo di pagamento predefinito è una carta di credito o di debito scaduta), possiamo prendere il pagamento da un altro metodo di pagamento elencato sul tuo conto Clearpay e possiamo fare fino a 4 tentativi su ciascuno di questi metodi di pagamento. Se i nostri tentativi di pagamento fallissero, potrebbero essere applicate delle Commissioni di ritardo, a meno che non si effettui diversamente il pagamento programmato alla data di scadenza o prima della data di scadenza. Ci autorizzi ad effettuare il pagamento di qualsiasi importo e:

(i) Addebitare il metodo di pagamento predefiniti in un momento o in una data successiva;

(ii) Addebitare qualsiasi altra Carta di cui hai fornito i dettagli;

(iii) Compensare l’importo del pagamento con qualsiasi importo che ti dobbiamo; o

(iv) Qualsiasi altra azione legale.

4.3 Ritardi nei pagamenti

(a) In caso di mancato pagamento di qualsiasi importo secondo il Programma di pagamento, si applicheranno delle Commissioni di ritardo su ogni pagamento dovuto ma non ricevuto. A scanso di equivoci, le Commissioni di ritardo non saranno applicate fino al giorno immediatamente successivo a quello in cui il pagamento è dovuto.

(b) Possiamo, a nostra esclusiva discrezione, ritardare o rinunciare in tutto o in parte, a qualsiasi Commissione di ritardo. Se le Commissioni di ritardo sono o potrebbero essere generate a causa di un errore di Clearpay, ti preghiamo di farcelo sapere, e rinunceremo o rimborseremo tali commissioni. 

(c) ti contatteremo non appena possibile per farti sapere che un pagamento non è andato a buon fine e discutere su come può essere effettuato. Adotteremo una procedura di recupero in base alla quale faremo del nostro meglio per collaborare con te per aggiornare il contratto. Tuttavia, si prega di prendere atto delle conseguenze del mancato pagamento di cui al paragrafo (d) di seguito.

(d) In caso di mancato pagamento, aggiungeremo i dettagli di tale mancato pagamento sulle tue informazioni creditizie presso il sistema di informazione creditizio. I pagamenti mancanti possono influire sulla tua affidabilità creditizia e rendere più difficile l’ottenimento del credito in futuro. Non dovresti procedere ad alcun prestito se ritieni di non poter onorare i pagamenti adesso o non potresti farlo in futuro.

(e) Qualsiasi pagamento ricevuto sarà applicato al pagamento più vecchio in sospeso, ad esempio, se il secondo e il terzo pagamento sono in sospeso e ci effettui un pagamento, sarà applicato al secondo rimborso per intero. Il denaro rimanente una volta che il secondo pagamento è stato interamente saldato sarà applicato al terzo rimborso.    

4.4 Operazioni transfrontaliere

Nel caso in cui utilizzi i nostri Prodotti per effettuare una Transazione, convertiremo quanto addebitato dall’Esercente convenzionato per la merce nella tua valuta locale utilizzando un tasso di cambio al dettaglio selezionato da Clearpay a nostra discrezione per determinare il Valore dell’Ordine Originale e gli importi da dovuti in conformità con il tuo Programma di Pagamento. Il tasso di cambio utilizzato cambierà regolarmente per riflettere le fluttuazioni valutarie del mercato dei cambi.

Al tasso di cambio applicato per effettuare la conversione non verrà applicata alcuna commissione.

 

4.5 Interessi

Per l’utilizzo dei nostri Prodotti non sono dovuti interessi passivi.

 5 Rimborsi

(a) Se decidi di restituire le merci ad un Esercente convenzionato, che sono state acquistate utilizzando i nostri Prodotti, e richiedi un rimborso, o un reso e un rimborso sono comunque accettati dall’ Esercente convenzionato o consentiti dalla legge, organizzerai direttamente la restituzione con l’Esercente convenzionato, assicurandoti che la merce venga restituita in base alla politica di restituzione del dello stesso o ad altre istruzioni o ai tuoi diritti legali.

(b) È tua responsabilità informare l’Esercente convenzionato se intendi restituire la merce. La restituzione deve essere completata entro il periodo specificato e nel modo richiesto dalla politica di restituzione del l’Esercente convenzionato o come altrimenti consentito dall’Esercente convenzionato.

(c) A meno che non ci venga notificato da un Esercente convenzionato che è in corso una restituzione e un rimborso, continueremo ad elaborare qualsiasi Pagamento Automatico in conformità con le date stabilite nel tuo Programma di Pagamento.

(d) Fino a quando l’Esercente non avrà confermato la restituzione della merce e ci avrà emesso un rimborso per tali merci, rimarrai responsabile nei nostri confronti per il pagamento completo della merce, in conformità con il tuo Programma di pagamento.

(e) Una volta che l’Esercente convenzionato ci ha notificato un rimborso per la merce, emetteremo un rimborso sul tuo metodo di pagamento predefinito (o, se ciò non è possibile, a qualsiasi altra carta di cui hai fornito i dettagli) e / o modificheremo il tuo programma di pagamento in modo appropriato (anche per ridurre o annullare eventuali pagamenti futuri, se necessario). Si prega di notare che, in caso di rimborsi parziali, gli importi del rimborso vengono detratti per primo dall’ultimo pagamento. Se il rimborso viene elaborato sulla tua carta scaduta o annullata, dovrai ottenere i fondi restituiti contattando il tuo istituto finanziario.

Ad esempio, se si effettua un acquisto di 400 euro utilizzando Clearpay e il rivenditore approva un rimborso di 250 euro, cancelleremo la terza e quarta rata di 100 euro e modificheremo la seconda rata a 50 euro. Il tuo nuovo piano di pagamento diventerà di 2 pagamenti (invece di 4) di € 100 e € 50. Se hai già pagato 2 rate di 100 euro ciascuna, ti verrà applicato un rimborso di 50 euro sulla sua carta e le altre 2 rate saranno annullate.

Quando un Esercente convenzionato emette un rimborso per una transazione transfrontaliera, Clearpay utilizzerà il tasso di cambio originale al dettaglio (utilizzato al momento dell’ordine) per determinare l’importo del rimborso da applicare al vostro metodo di pagamento predefinito per la merce in questione.

Ad esempio, se un rivenditore australiano addebita 100 AUD per merci convertite a € 70 come valore dell’ordine originale, se l’Esercente emette un rimborso per 50 AUD, il totale dell’ordine e il programma di pagamento verranno adeguati di € 35.

(f) Laddove desideri restituire un prodotto dopo 120 giorni o più la data di acquisto, non avremo più alcun coinvolgimento nel processo di restituzione del prodotto (ovvero l’Esercente ti fornirà direttamente qualsiasi rimborso concordato).

6 Diritto di cancellazione

6.1 Cancellazione e regolamento

È possibile annullare e risolvere qualsiasi contratto di prestito in qualsiasi momento prima della scadenza del rimborso finale, rimborsandoci il saldo non pagato di tale contratto di prestito.

6.2 Esercizio del diritto di recesso

Se desideri esercitare il tuo diritto di cancellazione e di risoluzione, puoi contattarci su dpo@clearpay.it . In alternativa, puoi scriverci a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso Via Leopardi 3, 20123 – Milano o su altro Supporto Durevole a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo clearpay@legalmail.it.

7 Valutazione e controlli

7.1 Valutazione

Ogni Ordine è soggetto a nostra approvazione, in conformità all’articolo 4.1.

7.2 Capacità di rimborso e controlli d’identità

(a) Potremmo verificare la tua identità, anche ai sensi del D.lgs. 21 novembre 2007, n. 231, in materia di antiriciclaggio e di prevenzione del finanziamento del terrorismo, e relativi provvedimenti di attuazione, nonché dalle procedure operative tempo per tempo adottate da Clearpay, al fine di assicurare la conformità alle vigenti disposizioni normative e la sicurezza delle transazioni. (Informazioni sul pagatore). La verifica della tua identità non significa che approveremo il tuo ordine (vedere la clausola 4.1 (a) per altri variabili considerate).

(b) Accetti di fornire qualsiasi informazione o documentazione ragionevolmente richiesta da Clearpay o da un Esercente convenzionato per verificare la tua identità in relazione al tuo Account Clearpay o agli Ordini.

(c) Come parte del nostro processo di approvazione e della nostra valutazione se hai o meno i mezzi per effettuare i pagamenti a Clearpay secondo il Piano di pagamento, possiamo condurre una pre-autorizzazione del tuo metodo di pagamento predefinito. Ciò può comportare il deposito di fondi nell’account collegato al tuo metodo di pagamento predefinito in attesa ogni volta che effettui un acquisto online, ottieni un codice a barre per un acquisto in negozio o aggiungi una nuova carta al tuo account Clearpay. Per acquisti online:

(i) l’importo della pre-autorizzazione non supererà la prima rata (più un centesimo) dovutaci per quell’acquisto; e

(ii) diamo immediatamente istruzioni alla tua banca di annullare questa operazione di pre-autorizzazione.

Per gli acquisti in negozio:

(iii) l’importo della pre-autorizzazione non supererà il 25% del valore del codice a barre (più un centesimo); e

(iv) nel caso in cui si ottenga un codice a barre ma non ne risulti un acquisto, si dà istruzione alla banca di annullare l’operazione di pre-autorizzazione alla scadenza o all’annullamento del codice a barre.

Nessun fondo viene ricevuto da Clearpay durante il processo di pre-autorizzazione.

 

8 La nostra proprietà intellettuale

(a) Il nostro sito web e tutti i contenuti del nostro sito web sono di proprietà esclusiva di Clearpay. Le informazioni sul nostro sito web sono a scopo puramente informativo e sono soggette a modifiche senza preavviso.

(b) Non è consentito copiare, imitare, modificare, alterare, modificare o utilizzare senza il nostro previo consenso scritto qualsiasi URL che rappresenti il nostro sito web, o qualsiasi nostro contenuto, logo, grafica, icone o altri contenuti pubblicati sul nostro sito web o sui nostri media stampati.

 

9 Reclami e controversie

9.1 Controversie con un Esercente

(a) In caso di controversia con un Esercente convenzionato, è necessario presentare un reclamo tramite il contatto diretto con l’Esercente.

(b) Sebbene Clearpay si adopererà per facilitare la comunicazione tra l’utente e l’Esercente per consentire una risoluzione di tutte le controversie, l’esito delle controversie con gli Esercenti non influirà sui diritti e sui rimedi di Clearpay ai sensi del presente Accordo o sull’obbligo dell’utente di soddisfare i pagamenti a noi dovuti, salvo quanto espressamente previsto nella clausola 5.

9.2 Controversie con Clearpay

(a) Il nostro obiettivo è:

(i) Confermare il ricevimento di tutti i reclami entro 5 giorni lavorativi; e

(ii) Risolvere tutti i reclami entro 21 giorni.

(b) Se si desidera presentare un reclamo, è necessario rivolgersi all’Ufficio Reclami, Via Leopardi 3, 20123 – Milano, posta elettronica: reclami@clearpay.it.

I reclami devono essere presentati il prima possibile.

(c)Potremmo richiederti ulteriore documentazione per aiutarci a risolvere eventuali reclami o controversie, e ti impegni a fornirci tutta l’assistenza ragionevole per aiutarci a risolvere eventuali reclami o controversie.

(d) Se non siamo in grado di risolvere una controversia entro 21 giorni, ti informeremo del motivo del ritardo, nonché un’indicazione di quando prevediamo di risolvere il reclamo o la controversia.

(e) Qualora l’Ufficio Reclami non abbia fornito risposta nel termine di 60 (sessanta) giorni, la risposta non sia stata in tutto o in parte soddisfacente o non sia stata data attuazione all’accoglimento del reclamo, potrai – purché non siano trascorsi più di 12 (dodici) mesi dalla presentazione del reclamo a Clearpay –rivolgerti all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all’ABF e l’ambito della sua competenza leggi la guida “ABF in parole semplici” oppure consultare il sito arbitrobancariofinanziario.it, oppure chiedi a Clearpay. La decisione dell’ABF non pregiudica la possibilità di presentare esposti alla Banca d’Italia o di ricorrere all’autorità giudiziaria ordinaria.

(f)  Ai fini del rispetto degli obblighi di mediazione obbligatoria previsti dal D.lgs. 4 marzo 2010, n. 28, prima di fare ricorso all’autorità giudiziaria, l’Utente e Clearpay devono esperire il procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilità, ricorrendo:

(i) all’Organismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore Bancario Finanziario – Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie – ADR (www.conciliatorebancario.it), dove è consultabile anche il relativo Regolamento), oppure

(ii)  ad uno degli altri organismi di mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nell’apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia.

(g) La condizione di procedibilità di cui alla predetta normativa si intende assolta anche nel caso in cui l’utente abbia esperito il procedimento di cui sopra presso l’ABF. Per maggiori indicazioni, il Cliente può consultare la “Guida Pratica sull’Arbitro Bancario Finanziario”, disponibile sul sito internet di Clearpay.

10 Avvisi e comunicazioni

10.1 Come comunicheremo con te

(a) Il presente Contratto e qualsiasi altro accordo, avviso o altra comunicazione riguardante il tuo Account Clearpay e / o l’utilizzo dei nostri Prodotti potrebbero esserti forniti elettronicamente.

(b) Accetti di ricevere tutte le nostre comunicazioni in italiano e in formato elettronico. Le comunicazioni verranno pubblicate nell’area riservata ai membri del nostro sito Web (ove consentito dal presente Contratto) e / o inviate al tuo indirizzo e-mail.

(c) In alternativa, potremmo scegliere di avvisarti tramite:

In alternativa, potremmo scegliere di avvisarti tramite:

(i) personalmente presso, o invio per posta, all’indirizzo di contatto indicato sul tuo account Clearpay; o

(ii) invio tramite altri metodi di comunicazione elettronici utilizzando i dettagli di contatto elencati nel tuo account Clearpay (inclusi i messaggi di testo).

(d) Quando un avviso è notificato personalmente, la notifica si considera eseguita al momento della consegna. In caso di invio di un avviso per posta, la notifica dell’avviso si considera effettuata il secondo giorno successivo alla data di spedizione. In caso di invio di una notifica per posta elettronica o mediante altri mezzi elettronici, la notifica della notifica si considera effettuata al ricevimento.

 10.2 Come puoi comunicare con noi

(a) Avvisi

Salvo diversa esplicita indicazione, qualsiasi avviso deve esserci inviato via e-mail per posta elettronica:

clearpay@legalmail.it

o per posta a:

Servizio clienti Clearpay,

Via Leopardi 3

20123 Milano (MI)

b) Altre comunicazioni

Se desideri contattarci per qualsiasi altro motivo, puoi farlo scrivendo a: attenzionealcliente@clearpay.com.

11 Generale

11.1 Interruzioni del sistema

(a) L’accesso ai nostri Prodotti o ai nostri siti web può essere occasionalmente non disponibile o limitato a causa di guasti o difetti hardware o software, sovraccarico della capacità del sistema, danni dovuti a eventi naturali o disastri, interruzione dei sistemi di alimentazione, carenza di manodopera o interruzioni, restrizioni legali o normative, nonché altre cause al di fuori del nostro controllo.

(b) Nella misura consentita dalla legge, Clearpay non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno che potresti subire a causa della mancata disponibilità dei nostri Prodotti o del nostro sito web.

11.2 Trasferimenti o cessioni

(a) Non è possibile trasferire o cedere alcun diritto di cui si può disporre ai sensi del presente Contratto senza il nostro previo consenso scritto, che non deve essere irragionevolmente negato.

(b) Possiamo trasferire o cedere il presente Contratto, e qualsiasi diritto ai sensi del presente Contratto, a terzi senza preavviso o il tuo consenso a meno che la cessione non pregiudichi I tuoi diritti ai sensi del Contratto (nel qual caso chiederemo il tuo consenso prima della cessione, consenso che non deve essere irragionevolmente negato).

11.3 Legge applicabile e foro competente

(a) Il presente Contratto è soggetto alla legge italiana. Qualsiasi controversia tra l’utente e Clearpay sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro del luogo di residenza o domicilio eletto del Cliente.

11.4 Diritti di terzi

Il contratto non produce effetto rispetto ai terzi che nei casi previsti dalla legge (art. 1372 cc)

11.5 L’intero accordo

Il presente contratto contiene l’intero accordo tra Clearpay e l’utente in relazione all’oggetto del presente accordo e annulla e sostituisce qualsiasi precedente accordo, dichiarazione o intesa scritta o orale, tra Clearpay e l’utente in relazione al presente contratto. Ciascuna parte conferma di non aver stipulato il presente contratto sulla base di qualsiasi dichiarazione che non sia espressamente incorporata nel presente accordo.

 

11.6 Variazione

Qualsiasi variazione del presente contratto sarà efficace solo se fatta per iscritto e firmata sia da Clearpay che da te.

11.7 Scindibilità

Se una qualsiasi disposizione del presente Contratto dovesse risultare non valida o inapplicabile, tale invalidità o inapplicabilità non pregiudicherà le altre disposizioni del presente Contratto, che rimarranno in vigore a tutti gli effetti.

11.8 Nessuna Rinuncia

Se Clearpay non fa valere, in qualsiasi momento, i suoi diritti nei tuoi confronti ai sensi del presente accordo, non rinuncia al diritto di poterli esercitare.

b) Altre comunicazioni

Se desideri contattarci per qualsiasi altro motivo, puoi farlo scrivendo a: attenzionealcliente@clearpay.com.

DEFINIZIONI

Contratto: il presente accordo e il suo programma, insieme ad eventuali politiche e documenti incorporati per riferimento.

Account Clearpay: un account che Clearpay crea per identificarti in modo univoco e per consentirti di utilizzare i nostri Prodotti.

Affiliato Clearpay: una società o un’entità collegata di Clearpay, inclusa una in un altro paese.

Carta: qualsiasi carta di credito o debito nazionale emessa da Visa o MasterCard, escluse le carte regalo e, a alcune carte prepagate.

Transazione transfrontaliera: un acquisto Clearpay tra voi e un rivenditore in una giurisdizione estera consentita da Clearpay.

Gift Card (carta regalo): una carta a valore memorizzato o una carta prepagata che, una volta attivata:

(a) può essere utilizzata per acquistare beni o servizi;

(b) non può essere convertita in contanti;

c) può essere utilizzata in più occasioni;

d) è commercializzata esclusivamente come carta regalo;

e) non è una componente di un altro prodotto finanziario; e

f) mostra o consente la visualizzazione in evidenza sulla carta o sul meccanismo:

(ii) il numero di mesi successivi all’acquisto in cui tale carta o meccanismo scade (insieme allo spazio per scrivere la data di acquisto su tale carta o meccanismo).

A scanso di equivoci, la Gift Card include sia carte prepagate a circuito aperto che a circuito chiuso.

Commissione di ritardo“: le commissioni indicate nel “Sommario” del presente accordo.

Metodo di pagamento predefinito: ha il significato indicato al punto 4.2(a).

Ordine: una richiesta da te presentata per utilizzare un Prodotto Clearpay per pagare beni o servizi offerti da un Esercente convenzionato.

Valore dell’Ordine originale: il costo totale del tuo ordine nel momento in cui viene approvato da Clearpay (prima che venga applicato qualsiasi rimborso).

 

Metodo di pagamento: qualsiasi metodo di pagamento accettato da Clearpay di volta in volta.

Programma di pagamento: si intende, in relazione ad un Ordine, un elenco degli importi di pagamento che Clearpay ha diritto a ricevere da te, e le relative date di scadenza di ciascun pagamento.

Prodotti: i prodotti di pagamento e i servizi associati offerti di volta in volta da Clearpay.

Esercente convenzionato o Esercente: si intende un commerciante online o in-store con cui Clearpay o un Affiliato Clearpay ha un accordo commerciale e i cui beni o servizi possono essere da te acquistati utilizzando i nostri Prodotti.

Sito web : Clearpay.com/it e qualsiasi altro sito web gestito da Clearpay, inclusa l’App Clearpay.

CLEARPAY
Supporto
Contatto
App Clearpay
Paese

CLEARPAY
SUPPORTO
CONTATTO
THE CLEARPAY APP
PAESE